Action camera, il piacere della ripresa

Stanno quasi tutte nel palmo della mano, leggere e maneggevoli e rappresentano le migliori alleate dei nostri ricordi audio, video, fotografici. Sono diffusissime con un numero elevato di accessori per rispondere sempre meglio alle esigenze di chi le usa. Parliamo dell’action camera di cui si possono conoscere informazioni utili sul sito https://actioncameramigliore.it

Tra gli accessori si cono cavalletti, ganci per tenerle ferme al casco o il manubrio, ventose per i vetri dell’auto e impermeabili per usarle nelle immersioni anche se va considerato prima fino a che profondità possono arrivare.

 

C’è da considerare bene il budget per scegliere in un’offerta molto varia e anzitutto si deve partire conoscendo la tecnologia più adatta fra DSLR, Evil, compatta.

La tecnologia DSLR ovvero fotocamere a reflex digitale, dotate di specchio e riflettono l’immagine in un mirino ottico intercambiabile; questa tecnologia prevede un’elevata autonomia di carica, dimensioni medie, buona facilità d’uso e qualità d’immagine e discreta versatilità.

Nella tecnologia Evil l’immagine è inviata direttamente dal sensore al mirino o allo schermo LCD sul retro del dispositivo dotato di mirino elettronico, un’autonomia di carica media, dimensioni medio-piccole, buona facilità di uso, ottima qualità d’immagini e versatilità. Sono action camera migliori delle compatte grazie a sensori lenti e più grandi e un prezzo di vendita maggiore.

L’action camera compatta ha una tecnologia uguale alla Evil ma non permette il cambio della lente. La tecnologia prevede mirino elettronico, media autonomia di carica, dimensioni piccole, elevata capacità d’utilizzo, buona qualità d’immagine e versatilità.

 

La qualità di video e immagini è essenziale, quindi il fattore primario da tenere in conto è la risoluzione ovvero quanti fotogrammi riesca a scattare al secondo, indicato in MP, megapixel. Poi l’obiettivo e la parte ottica sono essenziali: vanno verificate apertura e lunghezza focale.
Un obiettivo di meno 18 mm è ottimo per riprese di grandi scene, fra i 18 e 30 mm é ottimo per foto e riprese di strada, fra i 30 e 70 mm serve nei ritratti e foto istantanee, da 70 a 300 mm e oltre è ottimo per riprendere eventi sportivi e la natura.