Etichettatrice portatile

Per molte aziende, soprattutto di piccole e medie dimensioni, è essenziale che abbiano accesso a un’efficace etichettatrice portatile. L’etichetta portatile è una risorsa utile e ci sono molte applicazioni per questo tipo di macchina, che comprende etichette temporanee per l’uso in una varietà di applicazioni, etichette autoadesive personalizzate per l’uso su articoli come CD, DVD, nastri VHS, ed etichette per l’auto e la stazionaria. L’etichetta può essere un elemento pratico da possedere se si gestisce una varietà di attività che coinvolgono la produzione e la distribuzione di etichette autoadesive. Possono essere utilizzate in una varietà di modi diversi, come la creazione, lo spostamento e la memorizzazione di etichette autoadesive.

Un’etichettatrice portatile è caratterizzata dal fatto di avere un pannello relativamente piatto e di avere due testine di stampa montate sul pannello frontale. Le testine di stampa sono di altezza variabile, di solito intorno ai quattro pollici, e montate su un unico telaio. La testina di stampa può essere attivata sia manualmente, tramite un trigger, sia con un comando elettronico. Con una stampante fissa, ci sono generalmente due testine di stampa. Con una flipcam, ce ne sono generalmente solo una, anche se in alcuni modelli ce ne sono due, con il vantaggio che si può capovolgere sia dalla fissa che dalla flipcam per ottenere un maggior grado di dettaglio nel disegno.

Un’etichettatrice portatile si caratterizza per essere un’unità leggera ma solida, che ha un alloggiamento rettangolare piatto e ha un grilletto di azionamento 3 articolato nella sua base. Questa unità è alimentata o tramite elettricità, un adattatore CA o batterie. C’è un alloggiamento 2 che ospita il circuito elettrico e c’è un anello di rifinitura, la cui parte superiore è arrotondata e i cui due lati sono rettangolari. Il perno 4 è montato nella parte anteriore dell’alloggiamento 2. Con una stampante a lato fisso, ci sono generalmente due testine di stampa e con una flip cam, ce n’è generalmente una sola.

Chiunque di noi può dunque alla fin fine trovare la strada più consona e migliore dal punto di vista soggettivo da un lato e concreto e tecnico dall’altro per comprare una macchina che fa le etichette giusta: ovvio, sempre è utile seguire recensioni, indizi, indirizzi e consigli vari.

Visita il sito web etichettatricemigliore.it.