Macchine per il gelato: differenze fra gelatiere autorefrigeranti e con sistema di pre-raffreddamento

Che spasso preparare il gelato in casa! Oltre ad essere un divertimento per tutta la famiglia, dà la sicurezza di un prodotto sano, genuino e gustoso. Si sa quello che si mangia, dalla selezione degli ingredienti alla scelta del gusto, che può orientarsi sulle creme o sulla frutta, ma contempla anche alternative più inusuali, con tutti i sapori che si vuole, dato che con la gelatiera si può osare e sperimentare gusti sempre nuovi. Se vi fa impazzire l’idea del gelato ‘fai da te’ non vi resta che procurarvi una buona gelatiera. Le macchine per il gelato in commercio sono tante e di tutti i tipi, dimensioni e prezzo. Non vi resta che scegliere quella che riterrete più adatta e partire con l’avventura di improvvisarvi mastri gelatai fra le quattro mura domestiche, per la gioia dei vostri figli e degli ospiti che – vedrete – non mancheranno, appena fiutata la novità. Non serve essere esperti, le macchine per il gelato fanno tutto da sole, ovviamente vanno governate a dovere inserendo nella loro ‘pancia’ gli ingredienti necessari alla produzione di gelati o sorbetti. Una volta versato il tutto in gelatiera, un clic e via, si parte, anzi no, parte solo la macchina, mentre noi stiamo a guardare nell’attesa di gustare una cucchiaiata delizievole di buon gelato. Per un risultato coi fiocchi, si consiglia di valutare bene l’acquisto di una buona gelatiera, facilmente reperibile sul mercato in due principali varianti: il modello che richiede una sorta di pre-raffreddamento del contenitore con gli ingredienti in freezer e le macchine elettriche con sistema di congelamento incorporato. Queste ultime sono anche conosciute come gelatiere autorefrigeranti. In entrambi i casi, la bontà è assicurata, unitamente alla sicurezza di potersi gustare un prodotto sano e salutare oltre che buonissimo. Come si può intuire, il funzionamento della gelatiera ad uso domestico è davvero dei più elementari e non richiede conoscenze specifiche, si impara subito e nel dubbio c’è sempre il buon libretto delle istruzioni a schiarirci le idee. Possiamo assicurarvi che non farete alcuno sforzo nella preparazione di ottimi gelati fatti in casa e presto vi scoprirete dei veri professionisti di coppe o coni sublimi da gustarsi fino all’ultimo ‘slurp’.